CHIARA SEBASTIANI

ARPA

Nata a Moncalieri nel 1995, a quattro anni inizia con lo studio del mandolino presso il Suzuki Talent Center di Torino. A cinque anni cambia il percorso di studio dedicandosi all'arpa sotto la guida della Prof.ssa Gabriella Bosio, con la quale si è diplomata presso Conservatorio G. Verdi di Torino. Fa inoltre parte dell' Ensemble di arpe “Trilli e Glissè” diretto dalla professoressa Bosio.   Nel 2002 ha partecipato all’ Ottavo Congresso Mondiale dell’Arpa tenutosi a Ginevra. Nel 2005 a suonato per l’apertura della mostra di arte Giapponese a Palazzo Birago e nel 2006 ha partecipato alla 14th Suzuki Method World Convention tenutosi a Torino. Nel 2007  ha partecipato al concorso internazionale di composizione e di esecuzione “Giuliana Albisetti” presso la casa di riposo Giuseppe Verdi, aggiudicandosi il 2° posto. Sempre nello stesso anno, ha partecipato al Festival Arpistico di Cardiff. Suona stabilmente nell'orchestra Pequeñas Huellas con la quale ha tenuto numerosi concerti, come quello tenutosi all’Auditorium RAI di Torino in occasione della terza edizione di Terra Madre 2008. Nel 2010 ha partecipato al concorso, presso il Festival Harpes Marittimes  di Grasse, dove ha ottenuto il massimo dei voti. Nel 2010 con l'Ensemble di arpe “Trilli e Glissè” ha partecipato ad un concerto in onore dell’Ostensione della Sacra Sindone. Sempre nel 2010 ha suonato a Borgofranco di Ivrea come solista per la rassegna della Via Francigena con l’Orchestra d’Archi Internazionale di Professori Suzuki diretta da J.C. Latil. Tiene numerosi concerti alla Reggia di Venaria per varie e differenti manifestazioni quale ad esempio l’iniziativa “Musica a Corte”, come solista e anche insieme all’Ensemble” Trilli e Glissè”, ultimo dei quali svolto per il 5° anniversario in onore dell’apertura della stessa. Il 12 Aprile 2011 con l’ensemble “Trilli e Glissè”, per la rassegna “Giovani per tutti” a partecipato al concerto tenutosi alla Sala 500 di Lingotto. Infine ha suonato per l’associazione “ ECOSYSTEMS ONLUS ” nell’ambito dell’iniziativa Smart Actions 2012 presso il Cortile del Rettorato dell’Università di Torino. Nel 2013, insieme all’Ensemble “Trilli e Glissè”, ha tenuto un concerto presso i Musei Vaticani. Nello stesso hanno ha suonato con l’orchestra del Conservatorio G. Verdi di Torino sotto la direzione del maestro Donato Renzetti.