ALESSANDRO CONRADO

VIOLINO, MUSICA DA CAMERA, ENSEMBLE ARCHI

ALESSANDRO CONRADO, nato a Torino nel 1969, si è diplomato in violino nel 1990 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino sotto la guida del Maestro B. Landi.
Ha frequentato il corso triennale di perfezionamento tenuto dal M. Cristiano Rossi presso l’Accademia di Perfezionamento di Imola;
ha seguito Master Class tenute dal Maestro Franco Gulli e per quanto riguarda la musica da camera ha partecipato ai corsi di perfezionamento del Giovane Quartetto Italiano e del Trio Tchaikovsky.
Ha collaborato con orchestre di Torino (Orchestra Sinfonica della RAI, Orchestra del Teatro Regio, Orchestra Filarmonica di Torino, Stefano Tempia, Orchestra Filarmonica ‘900, Orchestra da Camera Archi, Milano (Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestra Milano Classica), Bergamo (Orchestra Sinfonica del Teatro Donizzetti), Brescia (Orchestra del Festival Pianistico A.B.Michelangeli), Cagliari (Orchestra Stabile del Teatro Lirico) Bolzano (Orchestra Sinfonica Haydn).
Dal 1992 ha approfondito lo studio della prassi esecutiva barocca frequentando i corsi di formazione barocca dell’Accademia del Santo Spirito e successivamente collaborando con ensemble barocchi quali: “Accademia del Santo Spirito”,”Accademia dei Solinghi”,”Europa Galante”,”I musici di Santa Pelagia”,”Academia Montis Regalis ”,”Les Solistes de l’Orchestre de Chambre d’Aoste”, “Orchestra da Camera Barocca di Mantova”, ”Orchestra Barocca Pietro Canonica”, “Collegio Musicale Italiano di Torino” e “Orchestra della Reale Scuderia e Camera” della Venaria Reale.

Dal 1996 fa parte dell’Orchestra da Camera di Mantova che opera con solisti di fama internazionale, realizza incisioni discografiche e organizza tournèe in occasione di importanti festival musicali (Argentina, Cile, Uruguay, Brasile, Danimarca, Belgio, Svizzera, Austria, Germania, Thailandia , Messico, Tunisia). Con questa Orchestra, nota per la sensibilità ai problemi stilistici, tra il 2002 ed il 2007 partecipa ai progetti dell’esecuzione integrale delle Sinfonie di Beethoven con organici cameristici sotto la direzione del M. Umberto Benedetti Michelangeli, dei Concerti per Pianoforte e orchestra di Mozart con il M. Alexander Lonquich e della musica sacra di Mozart nell’ambito del “W.A.Mozartfest” dell’Abbazia di Chiaravalle (MI). Dal 2002 ricopre il ruolo di primo violino e maestro concertatore dell’Orchestra dell’Accademia del Santo Spirito di Torino collaborando con direttori quali Simon Preston, Pál Németh, Ottavio Dantone, Lorenzo Ghielmi, Paolo Faldi, Sergio Balestracci, Filippo Maria Bressan. Dal gennaio 2006 è Spalla e Konzertmeister dell’Orchestra della Reale Scuderia e Camera di Venaria Reale.
Nel 2007 consegue il diploma accademico di secondo livello con il massimo dei voti in violino barocco frequentando i corsi superiori sperimentali del Conservatorio “G. Verdi” di Torino.

Dal 1992 al 2011 è stato docente di violino presso il corso ad orientamento musicale della S.M.S. “C.Nigra”di Torino. Attualmente insegna violino e musica da camera presso il Liceo Musicale Passoni di Torino. E’ docente Agamus dal 1990.