SERGIO CE'

PIANOFORTE

CE' SERGIO, nato a TORINO nel 1964,
si forma con la Prof.ssa Carla Sallustio prima ed Emanuele Occelli successivamente, con il quale ha conseguito brillantemente il diploma in pianoforte nel 1987.
Si è poi laureato in Semiologia nel 1991 presso l'Università di Lettere e Filosofia di Torino sotto la guida del Prof. Giampaolo Caprettini con una tesi interdisciplinare su 'Musica e rumore negli Ossi di seppia di E. Montale', il cui sunto fu pubblicato sulla rivista Strumenti Critici del Mulino a Bologna a cura del Prof. D'Arco Silvio Avalle.
Ha partecipato regolarmente a corsi e seminari di formazione e aggiornamento sulla didattica musicale ed artistica globale tenuti da vari docenti (Wolfgang HARTMANN, Giovanni PIAZZA, Massimiliano DAMERINI, Orietta MATTIO, Federica RIGHINI, Raffaele CIRULLI, Angiola Vàira FOGOLA, Guglielmo ANTONIOTTI, Tiziana COSTAMAGNA, Luigi DOMINICI, Cristiane JACCOTET, Maurizio BARBORO, Maria Carla NOTARSTEFANO, Michele ABBONDANZA e altri).
In qualità di musicologo, oltre a scrivere e tradurre parti di testi scolastici e specialistici (per le case editrici UTET, Paravia, E.D.T, L.D.C, De Agostini, il Mulino e Rugginenti) ha collaborato alla stesura di molti Programmi di sala per l'Unione Musicale e per Settembre Musica ed è stato titolare di seminari e corsi d'aggiornamento e presentazioni intitolati Saper ascoltare, Mozart e Beethoven, La vocalità dei secoli XV, XVI e XVII, La vocalità dalle origini a oggi,  I bimbi e la musica, Corso d'aggiornamento per insegnanti delle scuole materne, Invito all’ascolto di immagini e suoni parenti – viaggio alla conquista di segni del Novecento attraverso grammatiche e stili a confrontare, Incontro alla musica, Musica e matematica, tenuti a Grugliasco, Torino e Pianezza.

Fin dall’inizio della sua esperienza professionale (1983) si è intensamente dedicato all’attività didattica nell’ambito di varie Scuole musicali sul territorio torinese, formando numerosi allievi pianisti, alcuni vincitori di Concorsi di interpetazione musicale nazionali e internazionali, preparandone alcuni per l'esame di Teoria e Solfeggio e molti agli esami di stato di storia della musica, compimento inferiore, compimento medio di pianoforte, pianoforte complementare e diploma di pianoforte.
Di particolare rilievo l’attività svolta presso le Scuole di musica delle Associazioni Cooperativa musicale di Collegno, AGAMUS di Grugliasco e Musicanto di Pianezza.

Ha collaborato e collabora con numerose Scuole Primarie e secondarie di Rivoli (DISNEY, PERONE, don MILANI, Tetti Neirotti, Bruere), Grugliasco (PASCOLI, CIARI, BARACCA, CASALEGNO), Avigliana (materna di Corso Laghi), Alpignano (Ada GOBETTI, BORELLO) TORINO (BRUNELLA, VANDALINO, GIURIA, PELLICO, DA FELTRE, PARINI, AURORA, VANCHIGLIETTA, CASA DEL SOLE, ROUSSEAU, LESSONA, GABELLI, CAIROLI, DE AMICIS, Anna FRANK, MANZONI, NERUDA, VERGA, MORELLI, FANCIULLI, KANDINSKIJ e altre), presso le quali tiene da anni laboratori e percorsi di pratica strumentale e percorsi musicali di attività corale e vocale per bambini, collaborando prima con il Progetto Cultura di TORINO per Crescere in Città e poi con il Progetto Mus-e di TORINO (per maggiori dettagli:
www.mus-e.torino.it).

Ha intrapreso fin dal diploma, ma saltuariamente, l'attività concertistica, che l’ha portato ad esibirsi come pianista solista e in formazioni da camera prevalentemente nella provincia di Torino.
Si è dedicato altresì alla musica corale, aderendo a diverse formazioni, tra cui  il coro Nuova Resonanza di Grugliasco, diretto dal M° Alberto Conrado (con cui ha inciso un cd) e il coro Libere Assonanze di Alpignano diretto dal M° Massimiliano Giai Bastè, con il quale ha tenuto alcuni concerti.